versione accessibile | mappa del sito | preferiti | contatti
Torna alla home page
» Home »  Area stampa
Pastorale Giovanile della Conferenza Episcopale Italiana
Ricerca nel sito
Martedi 01 Gennaio 2008

Area stampa   versione testuale

La Giornata mondiale della gioventù di Sydney sarà anche un momento che vedrà impegnati centinaia di operatori delle comunicazioni sociali a raccontare l’evento giovanile mondiale sotto numerosi punti di vista.
L’Ufficio stampa italiano della Gmg sarà presente a Sydney dal 8 al 25 luglio 2008 per fornire un servizio di orientamento alla Stampa del nostro Paese e, attraverso il sito internet ufficiale italiano della Gmg (www.gmg2008.it), aggiornare i giovani italiani presenti in Australia e i loro coetanei rimasti in Italia sulle giornate che condurranno all’incontro con il Santo Padre Benedetto XVI. La redazione del sito www.gmg2008.it racconterà le fasi salienti come le catechesi, la veglia e la Santa Messa della domenica. La Gmg australiana è declinata su più registri: ascolto, contatto, preghiera, condivisione, festa. Tutti attimi che saranno interamente documentati dalla a alla z grazie alle news, alle foto e ai video presenti nel sito ufficiale della Gmg 2008 grazie a un “MediaCenter” interattivo che si aggiungerà alla newsletter settimanale AgoràNews.
Quella di Sydney è una tappa fondamentale che non rimane isolata, ma si inserisce nel cammino triennale che la pastorale giovanile della Chiesa italiana sta percorrendo. La distanza tra l’Italia è stavolta obiettivamente immensa, ma grazie ai media cattolici come il quotidiano Avvenire, la Tv satellitare Sat 2000, Radio InBlu e l’Agenzia Sir non sarà più insuperabile “esserci”. Ciò renderà contemporaneo un evento che altrimenti sarebbe stato in differita per la gran parte dei ragazzi italiani.
L’Ufficio stampa italiano della Gmg, diretto da don Domenico Pompili, è già operativo e in sinergia con il Servizio nazionale per la pastorale giovanile della CEI. Negli ultimi mesi è stato infatti sviluppato il sito internet www.gmg2008.it. In esso è presente la sezione “Ufficio Stampa” che conterrà i comunicati stampa, il modulo per la registrazione degli operatori delle comunicazioni sociali italiani che parteciperanno alla Gmg, ma anche una sezione “virtuale”, “Gmg story” e la sezione “MyGmg” attraverso la quale sarà possibile leggere il diario di viaggio dei ragazzi. Una delle novità sarà la WebRadio che racconterà minuto per minuto dal 14 al 20 luglio 2008 la Gmg degli italiani. Via audio e video verrà insomma raccontata l’avventura australiana prima, durante e dopo l’incontro dei giovani di tutto il mondo con Benedetto XVI.
Inoltre non mancherà la sezione che riguarda originali materiali d’archivio, il link alla “Photogallery” e la sezione “Materiali e Sussidi”, che comprende schede di attività, approfondimenti, documenti ecclesiali per entrare nello spirito del triennio pastorale e della Gmg australiana.
L’Australia “così lontana” potrebbe rivelarsi alla fine “così vicina”, tanto da essere “in diretta” grazie all’impegno di media cattolici come Avvenire, Sat 2000, Radio InBlu

Avvenire: dal 15 al 20 luglio 2008 la XXIII Giornata mondiale della gioventù potrà essere vissuta da protagonisti grazie al quotidiano Avvenire (www.avvenire.it) che ogni giorno racconterà le storie e le voci dall’Australia, pubblicherà i discorsi del Papa e i diari di viaggio degli italiani, le immagini di un evento che parla a tutti, giovani e non solo.

Sat 2000: Mosaico seguirà con reportage e servizi tutta la Gmg australiana per Sat2000 giorno per giorno negli orari indicati nel sito internet www.sat2000.it e in questo vademecum dal canale 801 di Sky, dal digitale terrestre e in streaming dal sito www.sat2000.it.

Radio InBlu: manderà on air in diretta le catechesi e gli appuntamenti con il Papa. Tutti i giorni sul circuito di oltre 200 radio diocesane collegate. Interviste, approfondimenti e servizi radiofonici saranno disponibili anche sul sito www.radioinblu.it.